You are currently viewing Le Potenzialità
Le Potenzialità

Le Potenzialità

Cosa sono, come si riconoscono, quante sono e come si possono allenare…

Cosa sono

Le Potenzialità sono dei tratti riconducibili al nostro carattere, innate ed immodificabili.

Non è possibile sceglierle, né modificarle: le acquisiamo dalla nascita ma non sono ereditarie!

Ciò significa che se nostro padre eccelleva nel campo della conoscenza, non è detto che tali caratteristiche le possediamo anche noi … anzi … a volte non le possediamo per niente …

Martin Seligman, padre della Psicologia Positiva, le definisce “forze del carattere”, o modi di “essere” (legati ai caratteri della persona) e di “fare” (legati ad azioni che possiamo compiere).

Come si riconoscono

Le Potenzialità rappresentano comportamenti che sono sotto il nostro totale controllo: possiamo decidere volontariamente, quando e se usare una determinata potenzialità.

Dobbiamo ricordare che le potenzialità sono sempre intimamente legate con le “emozioni” (termine che deriva dal latino “e” -Fuori e “moveo” -Muovere), ovvero le cellule primordiali di ogni azione, che rappresentano azioni conseguenti a modifiche o a stimoli interni o esterni.

Le emozioni sono: Sorpresa, Paura, Collera/Ira, Disgusto/Disprezzo, Tristezza, Felicità/Gioia.

Il legame fra “potenzialità” ed “emozioni” si evidenzia dal fatto che con l’utilizzo di una potenzialità, nasce sempre una emozione positiva, che genera piacere e senso di gratifica.

E’ importante riconoscere le nostre potenzialità perché ciò ci consente di migliorare le relazioni con gli altri, di aumentare le “performance” e di raggiungere i nostri obiettivi.

Quante sono

Al termine di una lunga ricerca effettuata da Seligman e dal suo team di ricercatori e di studiosi, su numerosi testi di culture e religioni molto distanti fra loro (ebraici, cristiani, scritti della cultura indiana ecc.) sono state codificate ben 24 potenzialità, che sono inserite all’interno delle 6 virtù universali, quest’ultime rappresentate da: Saggezza/Conoscenza, Coraggio, Umanità/Amore, Giustizia, Temperanza e Trascendenza.

Lascia un commento