Come Combattere i Pensieri Limitanti

Come Combattere i Pensieri Limitanti

Saper riuscire a circoscriverli e a rimuoverli, ci consentirebbe di dare il meglio di noi …  

Cosa sono i Pensieri Limitanti

E’ famosa la massima di Albert Einstein: “tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa”. Non posso far altro che concordare con quanto di vero è riportato in queste parole del celebre scienziato e di porre l’accento sull’ultima parte: “lo sprovveduto che non lo sa e la inventa”.   

I Pensieri o Credenze “Limitanti” sono il frutto di convinzioni “negative” o “irrazionali” che si radicano nel tempo dentro la nostra mente, fino a diventare veri e propri “Ostacoli” al raggiungimento degli obiettivi della nostra vita.

Infatti, una volta sedimentati, agiscono in modo “inconscio” ed incontrollato, penalizzando i nostri comportamenti.

Come si fa a Riconoscere un Pensiero Limitante

Tanto per citare alcuni esempi, alcune nostre frasi del tipo “alla mia età non posso cambiare” oppure “non sono adatto a fare quel tipo di lavoro” o ancora, richiamando la massima di Einstein, “è impossibile che quella cosa accada proprio a me” sono i primi “campanelli di allarme” per segnalare la presenza di un Pensiero Limitante.

Ma la “cartina di tornasole”, ovvero ciò che lo prova in maniera incontrovertibile, è rappresentata dalla “inattività”.

Come si fa a Combattere i Pensieri Limitanti

Un’efficace tecnica utilizzata nel Life Coaching si chiama “Ristrutturazione Cognitiva” ed è particolarmente utile per individuare e “ristrutturare” le nostre Convinzioni, trasformandole da “Ostacoli” in “Opportunità”.

Tale metodologia si articola nelle seguenti fasi:

  1. Capire cosa si prova e come si agisce, una volta che è stato riconosciuto una Credenza Limitante
  2. Analizzare i Pensieri che si formano in “automatico” e che creano una Convinzione Distorta dalla Realtà
  3. Rimuovere i Pensieri “Disfunzionali” e sostituirli con Pensieri “Funzionali”
  4. Trasformare le Credenze “Limitanti” in Credenze “Potenzianti”, ristrutturando i pensieri irrazionali  

Alcuni Utili Esercizi da fare per Combattere i Pensieri Limitanti

Un efficace “esercizio” per combattere i nostri Pensieri Limitanti è quello di annotare su un foglio di carta o sul nostro dispositivo digitale i principali obiettivi della nostra vita (le nostre priorità, ciò che vogliamo raggiungere) evidenziando l’ostacolo che ci separa da essi; ed è proprio in relazione alla natura di questo che occorre saper riconoscere se ciò è “esterno” dalla nostra volontà o se invece è “interno”, cioè causato dai nostri Pensieri Limitanti.  

Il passo successivo è quello di rivolgersi ad un Coach Professionista, che saprà accompagnarti, tramite un percorso personalizzato, ad analizzare e rimuovere quei Pensieri che ti “limitano” nel raggiungimento di ciò che vuoi ottenere.

Lascia un commento